riapertura Rottamazione Ter
58 Views

Pagare le tasse? Solo se dovute

 

Pagare le tasse o i propri collaboratori? L’arrivo di una o più cartelle esattoriali è spesso l’inizio di un incubo per tanti imprenditori italiani che si trovano ad un bivio. Un debito con ex Equitalia può, infatti, compromettere la sopravvivenza di un’impresa, già provata dalle difficoltà legate alla crisi. 

 

È successo anche a Luigi, titolare di un’azienda molto conosciuta in Lombardia. Letteralmente bersagliato da Ex Equitalia con ipoteche e blocco dei conti correnti, decide di rivolgersi a CFC Garanti del Contribuente. Nel frattempo, la situazione è aggravata dai pignoramenti nei confronti di alcuni suoi fornitori. Un danno economico, quindi, cui si aggiunge un notevole danno d’immagine.

 

Ad occuparsi del caso di Luigi è l’Avv. Simone Forte che, durante la prima consulenza, riscontra delle anomalie nelle cartelle dell’imprenditore lombardo. Un anno dopo, è la Commissione Tributaria di Varese ad annullare il debito per difetto di notifica e intervenuta prescrizione delle cartelle esattoriali.

 

Un nuovo caso risolto per CFC Garanti del Contribuente. Un altro imprenditore uscito dall’incubo del debito, tornato a pagare le tasse da buon contribuente. Perché, annullando le cartelle illegittime, è possibile ricominciare a vivere e lavorare serenamente, gettando nuove basi per la crescita aziendale. 

Vuoi fare come Luigi? Richiedi una consulenza