Le Armi di ex Equitalia
65 Views

Prima Rata della Rottamazione Ter: hai ricevuto i bollettini?

C’è tempo fino al 31 luglio per pagare la prima rata della Rottamazione Ter. Se non hai ancora ricevuto la “Comunicazione” dell’Agenzia delle Entrate Riscossione, recati urgentemente presso uno degli sportelli territoriali. Oppure accedi online alla tua area riservata per verificare l’esito della tua domanda e scaricare i bollettini. 

 

La “Comunicazione” avrebbe dovuto pervenire, infatti, entro il 30 giugno e confermarti:

  • accoglimento o rigetto della domanda di adesione
  • importi da pagare
  • carichi esclusi dalla rottamazione
  • date e entro cui effettuare i pagamenti

Purtroppo, in caso di mancato pagamento della prima rata della Rottamazione Ter, cadranno i benefici della definizione agevolata e dovrai pagare tutto (e subito).

 

Ti faccio un esempio. A fronte di un debito di 100 mila euro (70 mila di imposte, 20 mila di sanzioni e 10 mila di interessi), l’importo da pagare si ridurrebbe a 70 mila euro. Ma se non paghi la prima rata della Rottamazione Ter, il debito tornerà a 100 mila euro e dovrai pagarlo immediatamente, onde evitare l’aggressione dei tuoi beni da parte di ex Equitalia. 

 

In ogni caso, anche se hai ricevuto la comunicazione (o stai già rateizzando), puoi ancora scegliere di verificare la tua posizione debitoria e risolvere davvero con l’Agenzia delle Entrate Riscossione.

Non tutti sanno, infatti, che oltre l’87% degli atti emessi da ex Equitalia contengono vizi di forma o di notifica che annullano il debito: con i nostri avvocati, attivi in tutta Italia, la situazione potrebbe ribaltarsi a tuo favore con sentenze “nero su bianco”!

 

Come Verificare il Mio Debito Adesso