modelli rottamazione ter - CFC Legal Garanti Del Contribuente
449 Views

Pace Fiscale: numeri da record in attesa della riapertura

A una settimana dal termine ultimo per aderire alla Pace Fiscale, arriva una fotografia di com’è andata. A fornircela sono Massimo Garavaglia, Viceministro all’Economia, e Massimo Bitonci, Sottosegretario all’Economia.

L’Agenzia delle Entrate Riscossioni chiude con numeri da record, decisamente superiori alle aspettative. Oltre 1,7 milioni di richieste pervenute prevalentemente per via telematica. Ma non sono mancate lunghe file agli sportelli territoriali di ex Equitalia.

Grande successo per la Rottamazione Ter

La Rottamazione Ter totalizza oltre 1,400 milioni di richieste. Un’adesione massiccia da imputarsi, in particolare, alla possibilità di ottenere piani di pagamento dilazionati fino a cinque anni. Massimo Bitonci precisa che le microcartelle Inps sono state cancellate. Restano aperte, invece, quelle con le altre casse.

Chi ha aderito alla Rottamazione riceverà risposta dall’Agenzia delle Entrate Riscossione entro il 30 giugno. In caso contrario, il consiglio è di recarsi ad uno degli sportelli territoriali per verificare la situazione.

Per quanto riguarda il Saldo e Stralcio, riservato ai contribuenti in difficoltà economica, le richieste hanno raggiunto quota 300 mila.

Verso la riapertura (ma solo fino a fino a ottobre)

Confermata, inoltre, la riapertura dei termini, probabilmente fino a ottobre. Come precisa Massimo Bitonci: “Abbiamo già scritto un emendamento al Decreto Crescita per la riapertura dei termini della pace fiscale, abbastanza breve, probabilmente fino ad ottobre, per dare la possibilità a chi è rimasto fuori di aderire”.

In attesa della comunicazione ufficiale, non perdere tempo! Fai verificare le tue cartelle esattoriali: potresti ottenere una riduzione del debito pari al 60, 70, 80% (il doppio rispetto alla Rottamazione Ter) o annullarlo al 100%.

Come richiedere la verifica delle cartelle

CONTATTACI

null

Insieme possiamo Risolvere