maxi decreto salvaeconomia
18 Views

Grande attesa per il Maxi Decreto

In questo momento Piazza Affari perde il 7%. L’Italia che produce è bloccata, con interi settori in ginocchio. Intanto il Consiglio dei Ministri è riunito a Palazzo Chigi per l’approvazione del Maxi Decreto “salva-economia”, atteso nelle prossime ore. E il premier, Giuseppe Conte, esorta il Paese: “Questo è il momento dei sacrifici e delle scelte responsabili”. 

 

Maxi Decreto: la bozza

 

La bozza del Maxi Decreto prevede uno stanziamento di 20 miliardi per famiglie, imprese, lavoratori dipendenti, liberi professioni e autonomi. Ma anche contributi per il sistema sanitario e la Protezione Civile.

Tra gli interventi più attesi:

  • allargamento della Cassa Integrazione a tutte le imprese, anche con meno di 5 dipendenti;
  • sussidi a lavoratori autonomi, co.co.co, liberi professionisti e partite Iva che hanno visto contrarsi (o bloccarsi) l’attività professionale;
  • sospensione dei mutui sulla prima casa;
  • sospensione di tasse e contributi previdenziali.

 

Per far fronte all’emergenza Coronavirus, da qualche giorno anche ex Equitalia e Agenzia delle Entrate hanno sospeso tutte le attività, dagli accertamenti fiscali all’invio di cartelle esattoriali e atti esecutivi. 

 

Tuttavia, questo non significa che le problematiche emerse prima dell’emergenza siano risolte. Anzi, metterle da parte significherebbe trovarsi in difficoltà proprio nel momento della ripresa. 

 

Pertanto, comincia ora a pianificare una strategia per:

  • analizzare e risolvere le situazioni problematiche col Fisco;
  • difendere il tuo patrimonio personale e aziendale;
  • ripartire più forte di prima, con un’attività sana senza debiti fiscali.

 

In Italia aumentano i contagi, ma anche le guarigioni. Lo stesso vale per la nostra economia: siamo fermi, ma la ripresa ci sarà. E, per questo, non dobbiamo farci cogliere impreparati quando tutto ripartirà.

Richiedi una consulenza con CFC Garanti del Contribuente.

Oggi puoi farlo anche a distanza, senza muoverti da casa, in videoconferenza.

Scopri come fissare una consulenza tramite Skype o WhatsApp