299 Views

Ecco perché alcune tue cartelle esattoriali sono annullabili!

Con il passare del tempo ci siamo sempre più resi conto che in tantissimi non sono a conoscenza del fatto che una cartella di ex Equitalia può essere annullata per vizi di forma o procedura e difetti di notifica.

Pensaci: e se stessi pagando un debito non dovuto o dichiarabile nullo da un Giudice?

Una cosa analoga stava accadendo a un’azienda di Varese che stava per pagare su consiglio del suo professionista e senza effettuare una verifica sulle cartelle.

Per loro fortuna, però, decisero di affidarsi a CFC Garanti del Contribuente per un “controllo“, durante il quale emersero le ragioni per cui quelle cartelle potevano essere al centro di un ricorso ed essere impugnate.

Voglio più informazioni sulla validità delle mie cartelle

Sintetizziamo il prosieguo della storia dicendoti semplicemente che dopo circa un anno il Giudice della Commissione Tributaria Provinciale di Varese ha annullato quelle cartelle esattoriali per mancata notifica.

Sai che significa questo? Che questa azienda non ha più alcun debito con ex Equitalia.

E se questi vizi fossero presenti anche nelle tue cartelle? Te lo sei mai chiesto?

Questo significherebbe che anche le tue cartelle potrebbero essere “annullate” ma soprattutto che oggi stai per pagare, semmai aderendo alla Rottamazione Ter, un debito non dovuto.

Non credi sia il momento di far analizzare la tua posizione debitoria con l’Agenzia delle Entrate Riscossione?

Aspetta un Attimo!
Non perderti il 
Webinar GRATUITO del 22 Maggio!
Un'ora di Formazione su Rottamazione Quater, Pace Fiscale...
e non solo

Iscriviti  e fai ora la tua Domanda per
il Webinar Gratuito del 22 Maggio,
dalle ore 13 alle 14
Il webinar inizia tra:
Clicca qui e iscriviti al WEBINAR ADESSO
close-link

Non perderti il
Webinar GRATUITO del 22 Maggio!
Un'ora di Formazione su Rottamazione Quater, Pace Fiscale...
e non solo

Iscriviti  e fai ora la tua Domanda per
il Webinar Gratuito del 22 Maggio,
dalle ore 13 alle 14
Il webinar inizia tra:
 
Clicca qui e iscriviti al WEBINAR ADESSO
close-link