coronavirus e imprese
33 Views

Coronavirus e Imprese. L’importanza di guardare al futuro

Coronavirus e imprese si trovano a “convivere”, perché l’economia non può fermarsi. E gli imprenditori hanno il dovere di restare lucidi e guardare al futuro, quando l’emergenza sarà finita. 

Da ieri mattina l’Italia è blindata. Sono chiuse tutte le attività commerciali ad accezione dei servizi di prima necessità come farmacie e parafarmacie, supermercati alimentari, banche e uffici postali. E, entro stasera, dovrebbe arrivare l’atteso Decreto Salva-Economia. 

Uno scenario di “guerra” in cui tutti noi siamo chiamati a combattere. La nostra riflessione, non essendo sanitari, è rivolta pertanto all’economia e a ciò di cui abbiamo più bisogno.

Coronavirus e imprese: cosa fare adesso

A te che sei un imprenditore, voglio dare alcuni spunti per affrontare questo momento con lucidità, pensando al futuro. Perché la ripresa non sarà immediata e devi gestire al meglio la situazione già da ora:

  • utilizza in modo oculato la liquidità a tua disposizione. Non pagare i fornitori (o pagarli in ritardo) potrebbe innescare una pericolosa reazione a catena che si ripercuoterebbe su tutto il sistema
  • proteggi chi lavora con te attraverso lo smartworking (ove possibile), perché le persone sono la tua risorsa più importante e saranno conte al momento della ripresa
  • ottimizza i costi, rivedendo eventuali ordini effettuati in precedenza e cautelandoti negli investimenti

Ma, soprattutto, oggi più che mai è importante guardare al futuro e difendersi con decisione dagli attacchi di ex Equitalia e dell’Agenzia delle Entrate

Impugna oggi cartelle esattoriali, pignoramenti, ipoteche, avvisi di accertamento: quello che fai oggi per liberarti dai debiti col Fisco, sarà fondamentale per quando lo stato d’emergenza sarà finito e tutto riprenderà come prima. E la tua azienda dovrà essere in prima linea, ripartendo con nuovo slancio.

Inizia richiedendo adesso una verifica della tua situazione, anche se stai rateizzando o sei in difficoltà con le rate della Rottamazione Ter. Tra Coronavirus e imprese in difficoltà, i nostri avvocati sono a tua disposizione. Oggi anche tramite Skype e WhatsApp. Perché vogliamo che tu resti a casa, mentre noi ci occupiamo di te con la competenza e l’impegno di sempre.

Richiedi una consulenza da remoto adesso