cartelle esattoriali
1140 Views

Cartelle esattoriali: perché impugnarle

È una valanga di cartelle esattoriali a travolgere Davide, imprenditore della provincia di Sondrio. Da anni si occupa di attrezzature e servizi per lo sport di montagna e la sua passione per lo sport si è trasformata per Davide in una professione ricca di soddisfazioni. 

 

“Sono rimasto senza fiato”, ci racconta Davide. Ad assalirlo immediatamente è un misto di vergogna e senso di colpa. “Tra il negozio e servizi esterni sugli impianti, sono sempre molto impegnato e ho pensato subito di essermi dimenticato di pagare, si tende a pensare che certi enti non sbagliano mai…”.

 

Si rivolge così al suo commercialista

È proprio lui a consigliargli di verificare insieme a CFC Garanti del Contribuente, prima di scegliere la strada della rateizzazione: “Per pagare c’è sempre tempo e anche a rate questi soldi sono davvero troppi”. 

 

Dall’analisi dell’estratto di ruolo, l’unico documento che può dare una panoramica completa del debito, emergono parecchie cartelle esattoriali. Tutte mai notificate a Davide e risalenti a un periodo compreso tra il 2009 e il 2012 (quindi più vecchie di 5 anni). 

 

Davide si sente già meglio, ma serve una sentenza “in punta di diritto” perché il debito possa essere annullato. E, nel giro di pochi mesi, è il Giudice di Pace di Sondrio a pronunciarsi.

 

Sospesa l’esecutività delle cartelle esattoriali, l’intero debito è cancellato per mancata notifica e intervenuta prescrizione. Anche questa volta ex Equitalia cerca di difendersi con prove di notifica in fotocopia: questo basta a decretare la nullità degli atti (e quindi del debito). 

 

Se hai un debito con ex Equitalia, fai come Davide: impugna le cartelle e annullale

 

Un altro caso risolto che ci rende particolarmente felici perché è stato un commercialista a segnalare i nostri servizi! Significa che sta nascendo una collaborazione forte tra noi e tutti i professionisti che operano in questo settore. 

Il tuo commercialista lo sa?

CONTATTACI

null

Insieme possiamo Risolvere