Webinar gratuito 22 maggio
316 Views

Cartella prescritta: così il debito di Rosario è stato annullato

Lo sapevi che un debito con ex Equitalia più vecchio di 5 anni può essere annullato? A dirlo è la legge: una cartella prescritta rende il debito illegittimo.

Dopo 5 anni, l’Agenzia delle Entrate Riscossioni non può più vantare alcuna pretesa nei confronti del contribuente. Ma, per accertarlo, è necessario rivolgersi ad un professionista del settore. La verifica delle cartelle permette, infatti, di rintracciare vizi di forma e difetti di notifica che possono portare all’annullamento – totale o parziale – del debito con ex Equitalia. 

 

La cartella prescritta di Rosario

Rosario, dopo aver ricevuto la cartella esattoriale, ha chiesto un appuntamento con l’Avv. Simone Forte. Confrontarsi con una persona che capisce la tua situazione, infatti, rappresenta il primo passo per risolverla.

Il successo di CFC Garanti del Contribuente è fatto anche di questo: fiducia e umanità nell’ascoltare le persone, per trovare insieme la soluzione più adatta. Perché ogni caso è differente, ma l’ansia e lo smarrimento di fronte a una cartella esattoriale sono comuni a tutti.

 

Debito annullato dal Tribunale di Milano

Durante l’incontro, l’avvocato ha potuto accertare la prescrizione della cartella. Accolto il ricorso, dopo circa un anno il Giudice di Pace di Milano ha dato ragione a Rosario. Il debito è stato annullato per mancata notifica e intervenuta prescrizione.

 

Scopri come verificare le tue cartelle

CONTATTACI

null

Insieme possiamo Risolvere