133 Views

Cartelle non notificate, Pino annulla il suo debito

Per l’Agenzia delle Entrate Riscossione quel debito andava pagato ma Pino, imprenditore lombardo, non ricordava di averlo ricevuto.

Due parole, una contro l’altra, ma la legge è chiara: il debito, le cartelle esattoriali, vanno tutte e sempre notificate in modo corretto.

Sta a te decidere: vuoi annullare il tuo debito?  

Ecco il motivo che ha permesso a Pino di impugnare dapprima e annullare poi il proprio debito con ex Equitalia.

La sentenza, emessa dal Giudice del Tribunale di Milano, conferma ancora una volta quella che non è una semplice linea difensiva ma un vero e proprio principio che fa riferimento a sentenze della Corte di Cassazione.

 

Vuoi rivedere il WEBINAR GRATUITO su Rottamazione TER, Pace Fiscale...
e non solo?

Scopri come risolverere con ex Equitalia
Guarda gratis il WEBINAR ADESSO
close-link

Vuoi rivedere il WEBINAR GRATUITO su Rottamazione TER, Pace Fiscale...
e non solo?

Scopri come risolvere con ex Equitalia
Guarda gratis il WEBINAR ADESSO
close-link