8:00 - 19:00 lun-ven
+02 97070480

Stop alle Tasse per il 2021: la proposta del Colap

tasse 2021, anno bianco

Giorni fa il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ha condiviso sui social la proposta dello stop alle tasse intavolata dal Coordinamento libere associazioni professionali (Colap).

La proposta al Governo interessa le partite Iva di tutta Italia. Consiste nell’introduzione di un anno bianco nel 2021 per chi ha compensi inferiori a 50 mila euro.

Stop alle tasse: cosa prevede la proposta?

Si valuta la creazione di un fondo da un miliardo di euro che servirebbe proprio a evitare di far pagare tasse e contributi alle partite Iva più piccole, quelle che non superano i 50 mila euro. Provvedimento che potrebbe già entrare nella legge di Bilancio.

Oltre a questo il Colap ha richiesto anche una revisione delle aliquote. L’idea è quella di allargare la fascia di reddito interessata dall’aliquota fiscale Irpef del 23% allargandola da 15 mila euro a 35 mila euro.

Non è tutto perché la proposta del Colap chiede anche la revisione dei modelli dichiarativi al fine di ridurre le informazioni richieste per velocizzare i tempi e semplificare la gestione economica.

Stop alle tasse e revisione dei codici Ateco e gestione separata dell’Inps

La proposta del Colap non finisce qui, infatti l’associazione vorrebbe anche che venissero rivisti i codici Ateco per ottenere una classificazione delle attività economiche suddivisa per macro-aree produttive per favorire l’accesso a forme di sostegno in situazioni di emergenza.

Il Coordinamento libere associazioni professionali propone anche la riorganizzazione della Gestione Separata dell’Inps.

Infatti ha chiesto un’agevolazione contributiva per i giovani che aprono la partita Iva per i primi 5 anni, e fino a 35 anni di età. 

L’agevolazione richiesta consiste nell’abbassamento della percentuale al 17% invece del 25%. Come previsto per gli iscritti nelle Gestioni speciali commercianti, artigiani, terziario ed agli iscritti negli ordini professionali.

Sempre parlando di stop alle Tasse, si ipotizza l’annullamento dell’Imu 2021 per le aziende in difficoltà: azzeramento quasi certo per gli alberghi nel 2021. 

Sono tutte buone notizie, anche se non c’è ancora nulla di ufficiale. L’unica cosa ufficiale è che da Gennaio ripartirà la Riscossione! Quindi è vero che si pensa al 2021 come anno bianco, ma gli arretrati del 2020 o precedenti dovranno essere saldati.

Sei pronto a questo? Se la risposta è no, noi possiamo aiutarti.

Verifica la tua situazione e preparati alla ripartenza della Riscossione

Conosci qualcuno in difficoltà con il fisco? Condividi ora >>
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbero interessarti: