8:00 - 19:00 lun-ven
+02 97070480

Spid, CIE e CNS: come controllare il debito fiscale con un Click

come controllare il debito

Grazie a Spid, CIE e CNS: puoi controllare il  tuo debito fiscale con un Click. In che modo?

Dal 1° ottobre 2021 l’accesso dei cittadini ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate e dell’Agenzia delle Entrate Riscossione si potrà effettuare solo attraverso le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’Identità Elettronica) o CNS (Carta Nazionale dei Servizi). 

Non sarà quindi più possibile accedere attraverso gli strumenti precedenti che prevedevano i tradizionali “username e password” (DL n. 76/2020).

Per professionisti ed imprenditori invece nulla cambia.

Questi infatti potranno continuare ad utilizzare per l’accesso le credenziali già possedute in precedenza e i portali Fisconline, Entratel o Sister continueranno a rilasciarle anche dopo il 30 Settembre 2021.

Dunque, cosa cambia per gli altri contribuenti?

Per tutti gli altri contribuenti è invece tempo di iniziare a pensare alle nuove modalità.

In particolare per ottenere: 

  • credenziali SPID basta scegliere uno dei 9 gestori accreditati (elenco e informazioni sul sito https://www.spid.gov.it). In questo caso, bisogna essere maggiorenni. Possedere un documento italiano in corso di validità, la tessera sanitaria, un indirizzo di posta elettronica e un numero di cellulare;
  • CIE – Carta d’Identità Elettronica rilasciata dal Comune di residenza è necessaria l’applicazione “Cie Id” o un pc dotato di lettore di smart card. 
  • CN– Carta Nazionale dei Servizi serve una chiavetta USB o una Smart Card dotata di microchip.

Una volta effettuato l’accesso,  il contribuente potrà utilizzare tutti i Servizi Web messi a disposizione lato Fisco, tramite il proprio pc, smartphone o tablet. 

Nell’area riservata del portale Agenzia delle Entrate Riscossione e dall’App Equiclick, si potrà ad esempio, una volta effettuato l’accesso: 

  • visualizzare la propria posizione debitoria fiscale con il prospetto riepilogativo dei documenti saldati e da saldare con l’importo aggiornato ed il relativo dettaglio dei singoli tributi;
  • consultare la lista dei documenti rateizzabili.

Tra i servizi disponibili senza credenziali di accesso, ci sono quelli per chiedere la copia dei Bollettini Rav di pagamento delle rate di una rateizzazione o Rottamazione, effettuare pagamenti, scaricare moduli, prenotare un appuntamento allo sportello.

Queste nuove misure hanno consentito, nei primi 8 mesi del 2021 a registrare oltre 44 milioni di accessi al cassetto fiscale, il 32,5% in più rispetto allo scorso anno.

Come controllare il debito fiscale. I numeri dei contribuenti che controllano

Nel periodo tra Gennaio e Settembre 2021, nonostante la sospensione delle attività di riscossione, sono stati quasi 4 milioni i contribuenti ad effettuare l’accesso ai servizi web. 

Di questi, il 70% circa ha utilizzato il servizio “Controlla la tua situazione” per verificare lo stato cartelle a proprio carico.

Considerato dunque che dal 1° Settembre 2021 è ripresa regolarmente l’attività di riscossione, ti consigliamo di scaricare subito l’App per verificare il tuo debito con il fisco e rivolgerti a professionisti esperti in materia per studiare insieme la giusta strategia difensiva.

Ora che hai scoperto come controllare il tuo debito con il fisco, non ti resta che compilare il form e farti contattare 1 ora e iniziare ad intavolare una difesa adeguata alla tua situazione e risolvere con il Fisco una volta per tutte.

Gestisci e Risolvi il tuo debito fiscale adesso

Di questo e altri argomenti sulla Gestione del debito Fiscale parleremo al prossimo Business Webinar >>
Condividi questo articolo
se ti è piaciuto >>
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbero interessarti:

⚠ Attenzione ⚠

Gratis Per Te Un Capitolo a Scelta In Anteprima del Libro "Liberati Da Equitalia" - In uscita Gennaio 2022

Scopri come Gestire e Annullare le Cartelle Esattoriali, l'Ipoteca, il Pignoramento o l'Intimazione di Pagamento di Agenzia delle Entrate Riscossione