8:00 - 19:00 lun-ven
+02 97070480

Pioggia di Cartelle Esattoriali? Si attende la decisione del Governo

Pioggia di Cartelle Esattoriali? Si attende la decisione del Governo

L’Agenzia delle entrate è pronta a far partire una pioggia di ben 50 milioni di cartelle esattoriali ai contribuenti italiani. Questi ultimi sono terrorizzati al solo pensiero di ricevere da un momento all’altro gli atti fiscali sospesi. Per l’Agenzia delle Entrate è tutto pronto, si aspetta soltanto il segnale del Governo che ancora non sembra aver preso una decisione. 

Laura Castelli, viceministro dell’economia, ha comunicato che il Governo sta lavorando sulla proroga della riscossione. Nonostante il Ministero dell’Economia stia raschiando il fondo del barile per trovare le risorse per coprire una nuova proroga. Come abbiamo detto l’Agenzia delle Entrate ha da notificare circa 50 milioni di atti che si sommano ai circa 1000 miliardi di euro ancora da riscuotere, fermi nei loro magazzini. 

Il Governo spera di poter recuperare parte dei crediti grazie alla proposta di avviare una Rottamazione Quater per gli anni dal 2015 al 2019 e un nuovo Saldo e Stralcio per tutti i contribuenti in enorme difficoltà economica. Con la prima misura i contribuenti possono saldare i propri debiti con l’Agenzia delle Entrate senza dover pagare le sanzioni legate al ritardato pagamento. Mentre la seconda misura è riservata alle famiglie in difficoltà economica, e prevede la restituzione solo di una parte delle somme dovute al Fisco.  Queste manovre potrebbero essere inserite nel prossimo Decreto Ristori 5.

Pioggia di cartelle

Sta di fatto che l’Agenzia delle Entrate è pronta a far partire la pioggia di milioni di cartelle sui contribuenti, sta aspettando solo il via libera del Governo. Questo prima o poi arriverà, e quando succederà avrà un impatto devastante sulle vite delle imprese e delle famiglie che verranno colpite.

Ma come abbiamo già detto in un articolo precedente, risolvere si può, infatti il Fisco perde ben il 50% dei ricorsi. In attesa di una nuova e tanto sperata proroga puoi valutare la tua situazione debitoria. Meglio se affiancato da un Difensore Patrimoniale che ti consiglierà come muoverti per evitare di trovarti impreparato quando pioveranno cartelle esattoriali.

Apri l'ombrello e proteggiti dalla pioggia di cartelle

Conosci qualcuno in difficoltà con il fisco? Condividi ora >>
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

Potrebbero interessarti: