8:00 - 19:00 lun-ven
+02 97070480

Come funziona l’accertamento fiscale di Agenzia delle Entrate e su cosa si basa

articolo a cura di:
Matteo Stenbock
Matteo Stenbock

pubblicazione:

Come funziona l’accertamento fiscale: Che cos’è e cosa deve contenere un avviso di accertamento 

Ti sei già chiesto come funziona l’accertamento fiscale?

A qualsiasi imprenditore può accadere di essere sottoposto a un controllo fiscale. È bene sapere che Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza, attraverso specifiche linee, compiono accertamenti a campione sulla platea contributiva.

Cliccando a questo link potrai accedere a un video gratuito di grande valore per te.

Il video ti spiega i 3 motivi principali che ti permettono di ridurre e annullare l’Avviso di Accertamento di Agenzia delle Entrate nel 2022.

Come passo successivo, l’amministrazione finanziaria può decidere di inviare all’imprenditore e/o contribuente un avviso di accertamento, nel quale “presume” che sia stata commessa una evasione fiscale.

Si tratta di un atto impositivo che tuttavia può non significare nulla: come detto, siamo in presenza di una contestazione del tutto “arbitraria” da parte dello Stato contro la quale, per fortuna, l’imprenditore ha tutti gli strumenti in mano per difendersi.

Come funziona l’accertamento fiscale: dove si gioca la partita più importante

Ricevere un avviso di accertamento fiscale è un grande shock per chiunque. Ma la cosa importante da sapere è che la soluzione ai problemi con il fisco esiste e in questo primo capitolo del libro ti viene spiegata la strategia difensiva da mettere in atto con l’aiuto di un professionista specializzato e con anni di esperienza alle spalle. 

Impugnare e annullare l’avviso di accertamento si può.

Adesso è il momento di agire. Starsene alle finestra in attesa degli eventi è infatti un’opzione molto pericolosa.

Il passaggio dell’accertamento esecutivo dall’Agenzia delle Entrate all’Agenzia delle Entrate-Riscossione potrebbe avvenire anche senza ulteriore notifica di un avviso o intimazione di pagamento.

Come fare allora? Prima di tutto, è necessario capire se l’avviso che ti è stato notificato si basa su fondati motivi. 

È un passaggio fondamentale: capire se la motivazione contenuta nell’avviso risulti “illogica” o “insufficiente”, o addirittura manchi del tutto, può ribaltare l’esito della partita. Posso assicurarti, a noi è capitato centinaia di volte, che un ricorso presentato nel modo giusto può portare al parziale o totale annullamento di quell’avviso

Accertamento Fiscale: quello che devi assolutamente sapere

Come già sottolineato, l’avviso di accertamento è l’atto con il quale l’ente impositore (Agenzia delle Entrate, in questo caso) ti comunica l’esito purtroppo negativo della della procedura di controllo della tua “posizione fiscale”, chiedendoti di corrispondere in poco tempo una determinata somma di denaro. Tale somma comprende il “quantum” non pagato, con gli interessi e la relativa sanzione; quest’ultima è estremamente afflittiva essendo, di regola, pari ad almeno il 90% della maggiore imposta accertata.

Questo è il momento per muoversi. Come? Verificando attentamente, con l’aiuto del professionista, la legittimità o la presenza di errori formali e sostanziali dell’avviso di accertamento, in grado di inficiare la validità stessa dell’atto. 

Senza dimenticare che l’efficacia dell’avviso di accertamento dipende innanzitutto dalla sua corretta notificazione e dunque, ogni atto impositivo ha valore giuridico solo se regolarmente ed effettivamente portato a conoscenza del contribuente

Quelli che ti ho appena riassunto sono passaggi assolutamente decisivi, che ogni imprenditore deve conoscere per essere in grado di preparare la sua strategia difensiva. Troverai tutto nel 1° capitolo dell’ultimo libro Gestisci e Risolvi con Agenzia delle Entrate”. Puoi ottenerlo gratis, cliccando qui

In sintesi, ecco le domande più significative a cui troverai risposta nel primo capitolo del mio libro:

Cos’è un avviso di accertamento e quali conseguenze comporta?

Quali strumenti ha l’imprenditore per difendersi dall’avviso di accertamento?

Quali sono i vizi che lo annullano?

Quanto tempo ho per impugnare un avviso di accertamento?

Gestisci e Risolvi con Agenzia delle Entrate

👉 Novità Fisco e Riscossione 2022 - Video Gratuito per Imprenditori

Accedi al Video dove il dottor Carlo Carmine e l'avvocato Simone Forte ti spiegano tutte le novità su Cartelle esattoriali, Rateizzazioni ed Estratto di Ruolo nel 2022

CFC Garanti dell'Imprenditore